Patente B

CON CHI ESERCITARSI

L’accompagnatore deve essere munito di patente B da almeno 10 anni e deve avere un’età che non superi i 60 (Art.122 CdS comma 2)1-2.

CON QUALE MEZZO ESERCITARSI 

Non vi sono alcune limitazioni di cilindrata e di potenza per la guida. L’importante è che venga affissa la P di principiante, fornita dall’Autoscuola, sia sulla parte anteriore che su quella posteriore del veicolo (Art.122 CdS comma 4)3. Questa va tenuta fino a quando non verrà rilasciata la patente di guida, ovvero per tutto il periodo di esercitazione con il solo possesso del foglio rosa, mentre non serve per i neopatentati.

DOVE ESERCITARSI

Le esercitazioni alla guida con foglio rosa sono permesse su tutto il territorio nazionale anche in autostrada, sempre con l’accompagnatore che abbia i requisiti richiesti suddetti. Evidenziamo che il foglio rosa non ha validità all’estero.

LIMITI DI VELOCITA’

90Km/h su strade extraurbane principali e 100 Km/h in autostrada


1. Chiunque guida senza il foglio rosa, ma avendo a fianco, in funzione di istruttore, persona che abbia i requisiti richiesti suddetti, è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 419 a euro 1.682 (Art.122 Cds comma 7). 

2. Chiunque guida con il foglio rosa, ma senza avere a fianco, in funzione di istruttore, persona che abbia i requisiti richiesti suddetti, è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 419 a euro 1.682. Alla violazione consegue la sanzione accessoria del fermo amministrativo del veicolo per tre mesi (Art. 122 CdS comma 8).

3. Chiunque guida senza che venga affissa la P di principiante è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 84 a euro 335 (Art.122 Cds comma 9).

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: