Conversione patente estera comunitaria

La procedura è destinata ai conducenti in possesso di patente rilasciata da uno stato dell’Unione europea o dello Spazio Economico Europeo che ottengono una residenza anagrafica o una residenza normale in Italia.

DOCUMENTI NECESSARI:

  • 2 foto tessere di cui 1 autenticata (clicca qui per scoprire dove e come autenticare la foto)
  • patente straniera
  • documento di identità (carta di identità italiana e/o passaporto italiano)
  • codice fiscale
  • visita medica (il Mercoledì dalle 18.00 alle 19.00; il Sabato dalle 9.30 alle 10.30 – prenotala cliccando qui)
  • certificato anamnestico (scaricalo cliccando qui)

STATI DELL’UNIONE EUROPEA O DELLO SPAZIO ECONOMICO EUROPEO:

  • Austria
  • Belgio
  • Bulgaria
  • Croazia
  • Cipro
  • Repubblica Ceca
  • Danimarca
  • Estonia
  • Finlandia
  • Francia
  • Germania
  • Grecia
  • Ungheria
  • Islanda
  • Repubblica d’Irlanda
  • Lettonia
  • Linchtenstein
  • Lituania
  • Lussemburgo
  • Malta
  • Paesi Bassi
  • Norvegia
  • Polonia
  • Portogallo
  • Romania
  • Slovacchia
  • Slovenia
  • Spagna
  • Svezia
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: