Patente A1

ETÀ MINIMA

L’età minima per il conseguimento della patente A1 è 16 anni. È comunque possibile effettuare l’iscrizione all’Autoscuola anche prima del compimento dell’età minima.

DOCUMENTI NECESSARI

  • 1 foto
  • documento d’identità
  • documento d’identità genitore e/o tutore
  • visita medica (il Mercoledì dalle 18.00; il Sabato dalle 9.30 – prenotala cliccando qui)
  • certificato anamnestico da far compilare al medico curante (scaricalo cliccando qui)

IL CORSO TEORICO

Il corso teorico, tenuto da insegnati qualificati (per saperne di più clicca qui), a frequenza non obbligatoria, ma fortemente consigliata, si svolge dal Lunedì al Venerdì con i seguenti orari:

  • 9.00 – 10.00
  • 15.00 – 16.00
  • 19.00 – 20.00

L’ESAME TEORICO

Dal momento dell’iscrizione l’allievo ha a disposizione 6 mesi per poter effettuare 2 prove teoriche. L’esame teorico viene normalmente prenotato automaticamente dall’Autoscuola e la data viene comunicata all’allievo; che potrà posticipare o anticipare il proprio esame. 

IL FOGLIO ROSA

Il foglio rosa potrà essere ritirato dall’allievo presso l’Autoscuola a partire dal giorno successivo al superamento dell’esame teorico. Dal momento del superamento dell’esame teorico l’allievo ha a disposizione 12 mesi per poter effettuare 3 prove pratiche (valido per i fogli rosa rilasciati a partire dal 10/11/21). 

LE LEZIONI PRATICHE

Le lezioni pratiche si svolgono sui mezzi dell’Autoscuola (per saperne di più clicca qui) e sono effettuate da istruttori qualificati (per saperne di più clicca qui).

L’ESAME PRATICO

L’esame pratico viene effettuato sugli stessi mezzi con il quale l’allievo ha effettuato le lezioni pratiche. L’abbigliamento tecnico obbligatorio (casco integrale, paraschiena, ecc.) viene fornito dall’Autoscuola. Al superamento dell’esame pratico all’allievo sarà consegnata la propria patente di guida. 

COSA POTRAI GUIDARE
Motocicli leggeri, di cilindrata non superiore a 125 cc e di potenza non superiore a 11 kw; motocicli senza carrozzetta (cat. L3e) o con carrozzetta (cat. L4e), e rapporto potenza/peso non superiore a 0,1 kW/kg;
Tricicli (cat. L5e) di potenza non superiore a 15 kW;
Macchine agricole o loro complessi che non superino limiti di sagoma e di massa stabiliti dall’art. 53, comma 4, CdS.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: